Praticien

“Puntina! Goccia! Posso avere un altro foglio? Vorrei mescolare questi colori …”

ESSERE PRATICIEN è … accompagnare il gioco del dipingere, rimanendo accanto ad ogni partecipante per spiegare l’uso degli strumenti, affinchè la persona sia libera di dedicarsi interamente a dipingere, senza dover pensare ad altro da fare. Non loda e non giudica. Serve.

“Ecco lo sgabello! I pennelli vanno messi così … fai un tuffo nell’acqua e uno nel colore … ti attacco il foglio…“

"Servire significa mettersi in ogni momento nei panni degli altri, di quelli che giocano nel Closlieu, in modo che niente li distragga dall’essenziale; evitare loro ogni fatica inutile e togliere loro ogni preoccupazione pratica. Questo insolito essere serviti piace ad ognuno e non dà alcuna dipendenza. Il mio lavoro consiste nel rigenerare le facoltà creative, dando slancio ad ogni individuo affinché utilizzi le sue capacità e diventi autonomo.

Con un pennello nella sua mano, divenuta esperto della Traccia Autentica, la persona sviluppa facoltà capaci di cambiare la sua vita." (Arno Stern).


La mia prima volta in un Closlieu è stata quando ho varcato la soglia di quello di Barbara Arduini (nella foto a dx) a San Giorgio in Salici - (VR).
Sito: www.cerchioatelier.com.

La prima grande emozione è stata quella di spaesamento, per poi ri-trovarmi a far scorrere sul foglio quel pennello leggero, tuffato in quei colori meravigliosamente morbidi, fluidi, che lasciano alla mano la propria direzione.

Senza giudizio, senza costrizione, con entusiasmo e allegria!

A dicembre 2016 sarà pronto il primo Closlieu del Trentino, presso il mio Studio di Pedagogia e Counselling, a Riva del Garda.



E' aperto UN CLOSLIEU PER TE! in via Grez 30 a Riva del Garda. Sessioni settimanali martedì e giovedì pomeriggio e sabato mattino

Vedi le proposte